lunedì 24 marzo 2014

Vaccini antitumorali: la Glaxo ammette il flop


Tramontati per un certo periodo di tempo, sono risorti a nuova vita e nuova attenzione da qualche anno i cosiddetti “vaccini anticancro”, un filone che la ricerca non ha mai abbandonato. Ma i risultati sono deludenti. Senza entrare nel dettaglio dell’antipapilloma virus, la cui definizione anti-cancro risulta assolutamente impropria e pubblicitaria, le ultime novità riguardano un vaccino terapeutico contro i tumori che non è riuscito a dare risultati nei confronti del cancro al polmone, dopo aver fallito anche contro il melanoma. Lo ha comunicato l’azienda farmaceutica Glaxo, che ha però aggiunto che proseguirà nel tentativo di trovare una sottocategoria di pazienti su cui invece è efficace. I risultati del test di fase tre mostrano che il farmaco non estende significativamente la sopravvivenza al tumore.

Nessun commento: